<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=265538&amp;fmt=gif">

TESA® TWINLOCK: LA MANICA COMPRIMIBILE ADESIVA CHE SEMPLIFICA LA VITA

Pubblicato da Silvano Tamai il 12/11/2020 - Reading time: 1 minutes
Mi puoi trovare su:

tesa twinlock

Come ottenere una stampa flessografica di qualità

Quando si parla di stampa flessografia e montaggio dei cliché, molto spesso, possono emergere delle criticità. Questo metodo di stampa rotativa diretta coinvolge diversi processi e componenti e richiede una preparazione eccellente della squadra di lavoro. Ci sono molti fattori da considerare in ogni fase: gli inchiostri, i cilindri, i substrati e tutte le funzionalità delle macchine. Data la complessità del sistema, è sempre più importante affidarsi a strumenti innovativi che, oltre a garantire risultati di qualità, ottimizzino le operazioni. Possiamo raggiungere quest’obiettivo insieme. Continua a leggere l’articolo per scoprire come.

Registro di stampa

Si tratta del primo indicatore da osservare attentamente per ottenere un prodotto finito di qualità e fa riferimento al corretto allineamento dei colori. Anche in quelle condizioni in cui si riscontra un lieve e impercettibile difetto nel registro di stampa, si può arrivare a spiacevoli conseguenze – come un incremento degli sprechi o il ritardo della consegna al cliente rispetto agli accordi definiti.

New call-to-action

Oggi, l’utilizzo diffuso di stampe a più colori, la stampa di font negativi e progetti più complessi richiedono un’attenzione particolare al registro di stampa che può essere compromesso da diversi fattori: montaggio impreciso delle maniche, errore nel settaggio delle impostazioni e la scarsa tollerabilità di materiali usurati. Una risposta efficace a quest’ultima problematica è tesa® Twinlock. Il processo che porta alla realizzazione delle maniche autoadesive è accurato e metodico e prevede la misurazione attraverso la tecnologia laser per ridurre al massimo le tolleranze in termini di diametro complessivo. Le sleeve autoadesive vengono prodotte una ad una su misura per soddisfare i requisiti di stampa al millimetro.

Evitare il rimbalzo

Questo fenomeno si verifica quando i cilindri perdono contatto tra di loro durante la stampa, causando evidenti difetti sul risultato finale. Elementi grafici del cliché, particolari settaggi della macchina e le proprietà della schiuma adesive possono causare il rimbalzo. tesa® Twinlock è rivestito di uno strato spesso in schiuma poliuretanica, così da contenere le vibrazioni e limitare gli effetti di eventuali sbilanciamenti durante il processo di stampa. Incrementare la velocità di stampa e di produzione con tesa® Twinlock è possibile, dal momento che si riduce l’effetto rimbalzo, il primo elemento a causare un rallentamento delle operazioni.

Impostazioni della macchina

Durante un normale processo di stampa flessografica, è necessario monitorare e, talvolta, intervenire sulle impostazioni per mantenere lo standard di stampa predefinito. In questo caso, la schiuma utilizzata per rivestire la manica autoadesiva riveste un ruolo cruciale perché permette di mantenere gli originali parametri di stampa, anche dopo molto tempo dall’inizio del processo.

Ottimi risultati, un perfetto registro di stampa e l’ottimizzazione del tempo nella fase di montaggio del cliché sono alcuni tra i vantaggi di affidarsi ai professionisti giusti. Alcuni sì, perché non è finita qui: con tesa® Twinlock scegli una soluzione efficiente e anche sostenibile e non è un sogno. Contattaci per saperne di più.

Unisciti a noi: tu non pensarci, stampa

New call-to-action

New call-to-action

Il blog di tesa dedicato al mondo industriale: Carta e Stampa

Resta aggiornato sulle tecnologie più innovative e scopri le soluzioni per ottimizzare i processi di stampa flessografica e migliorare la qualità delle lavorazioni.

Iscriviti alla newsletter di tesa Carta & Stampa!

New call-to-action

Articoli recenti