<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=265538&amp;fmt=gif">

LA QUALITÀ DI STAMPA FLESSOGRAFICA: COME LIMITARE LE IMPERFEZIONI

Pubblicato da Silvano Tamai il 07/03/2019 - Tempo di lettura: 3 minuti
Mi puoi trovare su:

stampa flessografica

La stampa flessografica è un metodo di stampa rotativa diretta, utilizzata nel settore della produzione di film plastici per l’imballaggio e il confezionamento alimentare e merceologico.

La necessità di offrire alle aziende clienti risultati ineccepibili ha indirizzato i responsabili tecnici e di montaggio verso soluzioni di qualità in grado di rispondere a tutte le esigenze di stampa e ridurre difetti e imperfezioni che impatterebbero negativamente sul prodotto.


Semplificare i processi di stampa flessografica con soluzioni innovative

La flessografia si compone di una serie di fasi e procedure che, se non accuratamente monitorate, possono inficiare la qualità dei risultati e di conseguenza la soddisfazione dell’azienda cliente. Il montaggio delle lastre flessografiche, è un’operazione primaria, cruciale per l’intero processo, perché è a partire da parametri e variabili definite che si procede con l’inchiostrazione delle matrici e con la stampa definitiva sul film.

L’obiettivo dei tecnici responsabili della stampa è garantire un risultato ottimale che soddisfi i loro clienti con la realizzazione di prodotti di qualità e che limiti il più possibile errori, difetti e imperfezioni. I biadesivi impiegati nelle fasi precedenti alla messa in stampa dei lavori hanno un ruolo decisivo sulla produzione e sulla risoluzione dei problemi riscontrati più spesso nel corso delle operazioni di routine.

New call-to-action

Oltre a prediligere un prodotto resistente e di ottima qualità, in fase di valutazione la squadra di montaggio esaminerà:

  • La capacità dei nastri di contrastare l’eccessiva e/o ridotta adesività, favorendo la giusta aderenza del biadesivo e che ne permetta la rimozione senza forzature in fase di montaggio dei cliché. I nastri biadesivi utilizzati per il fissaggio delle matrici hanno un impatto evidente sul prodotto finale stampato, perché la capacità adesiva di trattenere la lastra ne favorisce la giusta inchiostrazione.
  • L’efficacia nel ridurre la formazione di bolle nel corso delle attività di posizionamento e di fissaggio delle matrici.
  • Le caratteristiche della matrice: più dettagli presenta, maggiore dovrà essere il “grado di sofficità” della schiuma del biadesivo (e viceversa).

Alla base di una scelta indirizzata al prodotto giusto, emerge la necessità di valutare in modo approfondito la soluzione di stampa ideale, per soddisfare appieno le esigenze dei clienti. La completezza della gamma di nastri proposta è un elemento che merita una considerazione particolare perché, oltre a garantire una varietà di prodotto adattabile alle necessità più diverse, dimostra le competenze tecniche del fornitore.

Proprio per la diversità di parametri richiesti dalle aziende clienti, è fondamentale trovare un supplier capace di offrire un assortimento mirato e adatto a tutte le situazioni. Inoltre, è opportuno considerare che i nastri applicati alla stampa flessografica non sono gli unici elementi ad impattare sul risultato; anche in questo caso un prodotto di qualità si differenzia per la capacità di adattarsi a supporti di stampa (cilindri e matrici) più o meno usurati.

Le linee Classica e Flex di tesa sono studiate per favorire l’adattabilità di tutti i componenti, semplificando i processi di fissaggio e preparazione alla stampa. L’immagine che segue ci offre un’idea concreta di come una stampa possa variare a seconda che l’oggetto sia più o meno dettagliato. Come si vede rappresentato, solo una gamma di prodotti completa dal punto di vista di ammortizzante, rinforzo e schiuma di rivestimento può garantire un risultato sempre eccellente.

stampa flessografica

L’assortimento Softprint® di tesa ha l’obiettivo di soddisfare tutti i parametri richiesti dal cliente attraverso una gamma di nastri integrata, da X-Soft a X-Hard.

Studio, ricerca e analisi indirizzate a limitare le imperfezioni nei prodotti di stampa e a ottimizzare tutte le fasi operative hanno portato allo sviluppo di una tecnologia innovativa. Twinlock® è una sleeve autoadesiva che, oltre a garantire la giusta comprimibilità, assicura l’adesività a lungo termine, grazie all’applicazione sul cilindro della schiuma in poliuretano e dello speciale tesa® Twinlock® layer. Il prodotto viene consegnato già pronto all’utilizzo, assicurando che il passo stampa e la durezza della schiuma richiesti dal cliente siano definiti già durante la produzione del cilindro. Semplicità di utilizzo, riduzione degli sprechi e ottimizzazione dei costi sono le caratteristiche principali che rendono questo prodotto unico e rivoluzionario.


Nell'articolo di oggi abbiamo approfondito le maggiori sfide riscontrate dai responsabili di stampa nelle fasi preparative e conclusive. L’esigenza comune è quella di garantire una qualità di stampa flessografica eccellente, conforme alle aspettative delle aziende clienti e che rispetti al meglio le loro linee guida. Prima di affidarsi a un fornitore di soluzioni per l’industria flessografica, occorre valutare una serie di condizioni che impatteranno sull'operatività e sui risultati finali.

Quali elementi esaminare? La completezza della gamma, l’assortimento il più possibile mirato a rispondere a ogni necessità di stampa, la presenza di un team specializzato e coinvolto nella ricerca sono solo alcune delle considerazioni cruciali nella scelta di un supplier di fiducia.

Se vuoi conoscere come la gamma tesa si adatta alle tue esigenze di stampa, clicca qui sotto! Un nostro Sales Specialist analizzerà le tue richieste e ti illustrerà le soluzioni migliori.

New call-to-action


 

New call-to-action

Il blog di tesa dedicato al mondo industriale: Carta e Stampa

Resta aggiornato sulle tecnologie più innovative e scopri le soluzioni per ottimizzare i processi di stampa flessografica e migliorare la qualità delle lavorazioni.

Iscriviti alla newsletter di tesa Carta & Stampa!

New call-to-action

Articoli recenti