<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=265538&amp;fmt=gif">

LA QUALITÀ DI STAMPA FLESSOGRAFICA: COME LIMITARE LE IMPERFEZIONI

Pubblicato da Silvano Tamai il 07/03/2019

La stampa flessografica è un metodo di stampa rotativa diretta, utilizzata nel settore della produzione di film plastici per l’imballaggio e il confezionamento alimentare e merceologico.

La necessità di offrire alle aziende clienti risultati ineccepibili ha indirizzato i responsabili tecnici e di montaggio verso soluzioni di qualità in grado di rispondere a tutte le esigenze di stampa e ridurre difetti e imperfezioni che impatterebbero negativamente sul prodotto.

Leggi

Argomenti: carta e stampa, montaggio cliché, stampa flessografica

GUIDA ALLE SOLUZIONI PIÙ EFFICIENTI PER IL MONTAGGIO CLICHÉ DI STAMPA

Pubblicato da Silvano Tamai il 28/02/2019

La flessografia è un metodo di stampa rotativa diretta che si serve di lastre fotopolimeriche, anche definite matrici o cliché. Il settore che, principalmente, richiede questa tipologia di stampa è la produzione di film plastici per l’imballaggio e il confezionamento alimentare e merceologico, come laminati plastici e metallici, carte da imballo, sacchetti di plastica, rivestimento in carta, cartoncino o cartone.

Nell'articolo che segue esamineremo nel dettaglio le fasi precedenti alla stampa che coinvolgono il montaggio delle lastre flessografiche.

Leggi

Argomenti: carta e stampa, montaggio cliché, stampa flessografica

New call-to-action

Il blog di tesa dedicato al mondo industriale: Carta e Stampa

Resta aggiornato sulle tecnologie più innovative e scopri le soluzioni per ottimizzare i processi di stampa flessografica e migliorare la qualità delle lavorazioni.

Iscriviti alla newsletter di tesa Carta & Stampa!

Articoli recenti